mi hanno dato della blogger (e non era un insulto)

Pubblicato il Pubblicato in Cose che accadono, Cose da blogger

scrivo da quando ho smesso di disegnare, sintomo di qualcosa che bivacca dentro di me, arrivato senza invito, che deve continuamente esprimersi in qualche modo.
scrivo da quando ho incominciato a credere che fosse l’unico modo per mettere ordine nei pensieri sfusi e nel disordine che creano nella mia testa, e soprattutto da quando ho scoperto che quello che normalmente non riesco a dire a voce lo riesco a scrivere benissimo. se a questo si aggiunge che non ho mai puntato sul mio aspetto, scrivere mi era sembrato un buon rifugio dove non dover fare i conti con la mia immagine allo specchio.
ma “solo gli stupidi non cambiano mai opinione”, e mescolare cose scritte e immagine di me si è trasformata in una video-intervista che ho realizzato per raccontare il mio essere (fare la?) blogger a Modena.
conservo con pudore il filmino in 8mm del mio primo bagnetto, complice un papà con l’hobby della macchina da presa e della fotografia. ultima ripresa conosciuta a 12 anni, mentre mi nascondo dietro un libro durante una vacanza estiva.
ritrovarmi al tavolino di un bar, trasformato in set per l’occasione, parlare di me e del mio rapporto con la città di Modena e con il mio local-blog, passeggiare fra il Duomo e sotto i Portici del Collegio facendo “finta di” a favore di telecamera, con la nebbia a rendere tutto d’effetto, come se la città avesse voluto mettere il suo marchio di fabbrica, è stata un’esperienza divertente.
e ho bruciato in un paio di ore anni di insicurezze passati a nascondermi.

ovviamente appena sarà disponibile, il link è d’obbligo.

aggiornamento: il video dell’intervista lo trovate nei pezzi di me. buona visione [e scrivetemi cosa ne pensate]

(foto di su610)

5 pensieri su “mi hanno dato della blogger (e non era un insulto)

  1. ma brava… ormai siamo alle video interviste. “Si grossa assai……”
    te l’ho sempre detto che dovevi scrivere, ah aver iniziato qualche tempo prima…
    Son contento molto, davvero.
    Saluti affettuosi,
    Massimo

  2. compariello non dimentico che il primo blog l’ho aperto sotto tuo suggerimento…a quando per festeggiare? senza contare tutte le birre e tutte le chiacchiere con cui mi hai sopportata.

  3. il video sarà disponibile (se tutto va bene) la metà di dicembre…insomma un bel regalo di Natale.
    per la tua ricerca concentrati e poi raccontami 😀

Sono curiosa di sapere cosa ne pensi