adesivi per parete

Arredare con i wall sticker: gli adesivi per le pareti di casa

Pubblicato il 2 commentiPubblicato in Cose che accadono

Arredare con i wall sticker, gli adesivi per le pareti di casa, è stata un’idea che ho messo in pratica quando due anni fa ho traslocato da 70 mq per un appartamento grande il doppio. Non solo non avevo previsto la desolazione di stanze completamente vuote. Ma ancora di più la tristezza di grandi pareti […]

tanti auguri a me

Tanti auguri a me

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Cose che accadono

Tanti auguri a me è un post che mi dedico da quando ho aperto questo blog nel 2007. Mi sono sempre fatta gli auguri per superare il momento di sconforto che accompagna questa giornata. Sono stata tante cose. Sono stata la bambina miracolata, sopravvissuta all’epidemia di salmonella che aveva colpito l’ospedale quando sono nata. Sono […]

che estate sarebbe senza social

Che estate sarebbe senza social

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Cose che accadono

Che estate sarebbe senza social? Me lo sono chiesta prima di spegnere il pc e andare a preparare la valigia. Sarà che sono riuscita ad andare in vacanza quasi a metà Agosto, quando ormai l’estate [e le vacanze] impazzavano e rimbalzavano fra Facebook e Instagram, in un tripudio di piedi in ammollo e collane di […]

parlare in pubblico

Parlare in pubblico: come superare la paura e divertirsi

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Cose da blogger

Il 30 maggio 2018 ho parlato di Facebook, dei gruppi Facebook e della fenomenologia delle #socialgnock all’Hub in Villa di Formigine. Vi racconto come ho superato la mia paura di parlare in pubblico e come sono riuscita a divertirmi. Ho esordito con “Allora” [non si fa! Non si fa mai!] Ho ridacchiato. Mi sono agitata […]

quella strana ragazza che abita in fondo al viale libro

Quella strana ragazza che abita in fondo al viale – il libro

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Cose che leggo

Ho appena scoperto che ho abusato della frase ‘non ho tempo per leggere’. In realtà avevo fra le mani storie che non mi piacevano. Quella strana ragazza che abita in fondo al viale l’ho finito in un paio di settimane. Personalmente, dalla nascita del pupo, un vero record, degno dei miei tempi d’oro da non-mamma. Merito […]

i blog sono morti

I blog sono morti. Ma anche no. Evviva i blog

Pubblicato il 8 commentiPubblicato in Cose da blogger

I blog sono morti: un grido di allarme lanciato anni fa. Soppiantati dal micro blogging, ritenuto più semplice e più d’impatto, offerto dalle piattaforme dei social network, i blogger comunque resistono. E usano i social per promuovere il proprio blog. Fra i blogger senza blog, gli YouTuber e gli Instagrammer, scrivere un blog è diventato […]