i miei i-pod

Pubblicato il Pubblicato in Cose che accadono

il primo l’ho ricevuto per il mio compleanno. il secondo l’ho vinto ad un concorso letterario. il terzo è arrivato per natale. e a distanza di due settimane ci ho fatto di tutto, tranne che ascoltare della musica.

l’ho scartato la notte del 25, appena in tempo per poter scaricare l’applicazione “12 giorni” con cui la apple ha regalato, fra natale e la befana, 12 app gratuite fra giochi ed EP.

“face time” è integrato, ma installando “viber”, e con una wi-fi disponibile, l’i-pod touch si trasforma in un vero telefono. e con “skebby” posso spedire sms gratuiti.

per scambiare file, foto e musica con altri i-pod o i-phone ho installato “bump”: il metodo più veloce e semplice di condivisione fra dispositivi apple.

smemorata e con scarse conoscenze musicali, ho scaricato “soundhound”: ascolta e cerca in rete titolo, notizie e testo della canzone che sto ascoltando, che mi piace, ma di cui ignoro praticamente tutto.

twitter non poteva mancare, e l’app per i-phone ha anche la notifica push-up dei messaggi che arrivano in DM, che new-twitter si ostina a nascondere (e chissà quando sistemeranno la cosa).

sono rimasta stregata da “instagram”: un social-network “muto”, dove si condividono foto in una timeline [per ora popolata da tanti giapponesi, con le loro istantanee molto suggestive].

solo due settimane e non sono pentita di avere scelto di aspettare l’uscita del nuovo i-pad [e il mio compleanno non è poi così lontano].

vorrei solo dire a chi ha pensato di rivestire a specchio la parte anteriore che è stata la scelta peggiore che si potesse fare. basta tirare fuori dalla sua bara di plastica l’i-pod ed è già graffiato. e non c’è niente da fare.

di rito il suo nome è Ghirigatto. e non chiamatelo i-pod touch.

4 pensieri su “i miei i-pod

  1. bellino, davvero,
    io sto facendo sogni osceni invece sull’iphone 4 ma non lo comprerò I know… però mi piace vederlo nelle vetrine dell’Apple store! mi accontento di poco. ☺

  2. dipende da quello che cerchi in un telefono. dopo due anni di blackberry non ho avuto cuore di cambiarlo per un i-phone, ma questo nuovo i-pod è stato un regalo graditissimo…in attesa del nuovo i-pad 😉

Sono curiosa di sapere cosa ne pensi