Cose di cinema

Cosa daresti per essere felice? E cosa fai per essere felice?

essere felice
– Mi sono svegliato tardi anche oggi come gli scansafatiche? –
– No, ti sei svegliato al momento giusto … Tommaso, sei stato bravo a resistere … fai così: sbaglia sempre per conto tuo –
– È così che fanno i signori? –
– No. i signori non c’entrano. Fanno così le persone che vogliono essere felici –
(Mine Vaganti – F. Ozpetek)

Essere felici. Uno stato sopravvalutato.

Nessuno ci insegna che essere felici non dipende da quello che ci accade, ma da quello che riusciamo a far accadere.

Essere felici non è un attimo che passa in fretta. È uno stato che si ricerca e che ci si tiene stretti nonostante quello che ci accade intorno.

A sbagliare per conto mio ho imparato in fretta, ad essere felice ci ho messo un bel po’ di più. La cosa a cui invece non mi abituerò mai è il dover giustificare questa mia felicità.

Un pensiero su “Cosa daresti per essere felice? E cosa fai per essere felice?

Sono curiosa di sapere cosa ne pensi