Cose che accadono

mi si è rotto il principe azzurro

non c’era intenzione. e poi che volete farci: sono una signorinella dall’aspetto innocuo, ma dalla delicatezza di un caterpillar. non datemi palline di vetro soffiato per addobbare l’albero, non mettetemi fra le mani cose con il tappo da tirare o da svitare. e come aggravante, sono smemorata, perdo ogni cosa, e non ricordo mai quello che dico.

e allora capita che sfugga una frase, detta senza nemmeno pensarci, all’apparenza innocua, e gli domando:

– ma se mi conoscessi adesso, ti innamoreresti ancora di me? –

e lui, con la stessa aria svagata, seguendo semplicemente il filo conduttore dei suoi pensieri, risponde con l’aria più sincera che gli abbia mai visto:

– no –

e non aggiunge altro.

5 pensieri su “mi si è rotto il principe azzurro

  1. Direi tutto normale !!!! Ricordati di non fare mai piu’ una domanda simile a chiunque sia il tuo compagno !!! Sursum cordae !!!!! :-)))

  2. come TUTTO NORMALE? sono sempre io, magari cresciuta, ma sempre io. anche lui non è più lo stesso ma credo che me ne innamorerei anche se lo conoscessi solo domani. ci sono rimasta malissimo. e sorvolo sulla motivazione (che successivamente ho preteso)

  3. lo so, lo so, ci sei rimasta male … del resto lui non e’ stato per niente tattico, si e’ lasciato trasportare dall’ enfasi del momento !!!!!!!! Magari l’ ha pure buttata li in maniera innocente non pensando a quanto poi ci sareste tornati sopra …

Sono curiosa di sapere cosa ne pensi