Cose di cinema

Twilight (2008)

“e così il leone si innamorò dell’agnello.
che agnello stupido
che leone pazzo e masochista”

diciamoci la verità: semplicemente non ho più l’età per dialoghi del genere.

il film è confezionato benissimo. un regalo per tutti gli adolescenti che sognano di avere storie d’amore così pure e travolgenti.
io credo di aver sghignazzato ad una scena si ed una no. in quelle no mi annoiavo a morte.
e la cosa più mostruosa che ho individuato era la pettinatura del protagonista.
credo che se rivedessi il film preferito della mia adolescenza “jack frusciante è uscito dal gruppo” non ne rimarrei estasiata come ne rimasi allora.
solo questione di età e punti di vista.

5 pensieri su “Twilight (2008)

  1. le mie ragazze in classe tutte innamorate!!
    a propos lupi e agnelli meglio woody allen:
    il lupo e l’agnello giaceranno insieme, ma l’agnello non dormira’ molto….

  2. sarò sincera ho letto il libro e l’ho trovato malissimo. ma sono curiosa di vedere il film, giusto per constatare la dose di gotico…visto che il libro di gotico ha ben poco.

    Jack frusciante, non so perchè ma non mi è mai piaciuto…proverò a leggere il libro.

  3. juliet se cerchi atmosfere gotiche lascia perdere twilight: ha tante caratteristiche ma il gotico neanche per il binocolo.
    su jack frusciante mi confermi la teoria dell’età 🙂

Sono curiosa di sapere cosa ne pensi