Cose che accadono

I love shopping


Come tutti gli esseri umani di sesso femminile lo shopping è parte integrante della mia vita.
Per questo nella barra laterale del mio blog mantengo traccia dei miei acquisti.
Ma se guardate attentamente noterete che negli ultimi tre mesi non ho comprato nulla. Niente che non potesse essere riconsiderato nella categoria di “genere di prima necessità”.
Un po’ scommessa, un po’ esperimento, la mancanza di shopping ha causato anche vere e proprie crisi di astinenza. Ci sono stati dei giorni in cui per calmarmi sono andata almeno alla COOP a compare bagnoschiuma e crema per il corpo assolutamente superflue.
Ma niente vestiti, scarpe, borse, cinture.
Il primo effetto benefico lo ha ricevuto il mio conto corrente, che ancora non è in attivo ma ci sta andando molto vicino.
E poi mi ha lasciato riflettere sulla sconsideratezza di alcuni miei acquisti. Quante volte avete comprato una gonna solo perché vi piaceva e poi non avendo più trovato niente da metterci sopra l’avete abbandonata, se non addirittura buttata nei cassonetti delle elemosine. A me è capitato spesso. E con le cose più svariate.
La scommessa l’ho vinta. L’esperimento ha funzionato.
Il mio lavoro è stato pagato, e in più ho vinto ben 100 euro da spendere come mi pare.
Finalmente domani shopping. E non in un post qualsiasi. Domani si va al Fidenza Village.

3 pensieri su “I love shopping

  1. Dovresti leggere il bellissimo romanzo “I love shopping”. Mi sono fatto un sacco di risate.
    Se pensi di essere “malata di shopping” il consiglio che ti do è scrivere tutti gli acquisti che fai. Alla fine del mese di renderai conto dei soldi che spendi in cose inutili. Vedrai che il tuo budget ne trarrà beneficio.

Sono curiosa di sapere cosa ne pensi