Velocemente

Pubblicato il Pubblicato in Cose che accadono

Appena ricevuta telefonata del responsabile del personale. ha bisogno di parlare con me per definire alcune cose. ha detto.
voglia di parlare a mille e sorriso da deficiente stampato sulla faccia. ora.
oggi alle 13.30 seria e compassata. come ieri mi pento di non aver messo i tacchi ma le scarpine primaverili di cui in un altro post e di cui non sono convinta.
mi dico che devo azzerbinarmi poco e gli devo dire due cose messe in croce ma con senso e professionalità e soprattutto: oggi faccio 60 km al giorno per cui mi spetta un rimborso kilometrico lordo che si cumula a formare il mio netto. Non è che se (come spero) mi avvicinano a casa cala anche lo stipendio?
Come dice sempre la mia mamma: niente fiori, solo opere di bene.
Traducendo: non voglio un aumento di livello, mi basta un aumento di stipendio.

2 pensieri su “Velocemente

  1. Ciao,
    i responsabili del personale o meglio delle Risorse Umane come si usa dire oggi capaci nel loro lavoro difficilmente si lasciano “impressionare” da come ci si presenta davanti a loro…soprattutto che chi ci presenta davanti lavora già per l’ azienda…in realtà si sono già informati o sono stati informati di tutto e quindi sono già pronti…
    il mio consiglio quindi è di andare tranquilla..come tu stessa hai detto ti hanno confermato e quindi al di là di ogni tipo di considerazione hanno un idea di quello che sai fare…professionale si ma più che altro sicura di te stessa almeno esteriormente..
    un povero sciocco

Sono curiosa di sapere cosa ne pensi