La “Merica”: una storia di emigrazione italiana

emigrazione italiana

Ricordate il mio viaggio a New York? Non andavo certo in cerca de “La Merica”, come i migranti di inizio secolo.

Ne avevo annunciato la partenza in l‘involontaria Ironia delle cose. Già allora avevo scritto che andavo alla ricerca di mio nonno, ma poi quella notizia è rimasta sepolta sotto i racconti da viaggio.
L’arrivo e le prime impressioni da shopper compulsiva, il giro dei musei, il check-in avventuroso prima di imbarcarci, e ancora l’ultimo dei post dove mio nonno e la sua storia, alla fine, hanno fatto di nuovo capolino.

Però per raccontarla per davvero quella storia ci sono voluti 40 anni, svariate notti a seguire link e nomi nello sterminato World Wi[l]de Web, tante domande e tanta fatica.

Su Note Modenesi potrete leggere di Quei sogni a stelle e strisce. [E si: quello nella foto che apre l’articolo è proprio mio nonno.]

Blogger e web writer. Non scrivo storie, scrivo di emozioni che tracciano un racconto. Nessun progetto dietro le quinte del blog. Scrivere non per diventare qualcuno, ma solo per essere una che le cose le scrive invece che dimenticarle.
Articolo creato 1002

Sono curiosa di sapere cosa ne pensi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: