Piani di fuga

Liberati dal dovere, prendi un sedativo…

Ricorda il piano di fuga, sii sicuro della notte

delira e osserva il vetro che si rompe lentamente

finché il grumo di sangue prende forma sull’occhio della mente.

Vieni ora come d’accordo. Gli alberi sono tutti caduti.

 

– P. Bowles –

Vorrei avere ancora l’età in cui lessi per la prima volta questa frase.

La fuga è sempre stato il mio mestiere.

Fuggire può sembrare un atteggiamento vile.

Per me fuggire ha sempre rappresentato la ricerca di un nuovo inizio.

Ho un lavoro vero di cui non parlo mai, preferendo definirmi blogger e web writer
Articolo creato 983

Sono curiosa di sapere cosa ne pensi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: