E le chiamano feste

feste di natale 2010

È tutto pronto: la valigia, il beauty case, la borsa per il Mac. In valigia è entrato quasi tutto. Quasi.

Le scarpe, le borse e qualche regalo saranno da portare in una sacca a parte.

Ho preparato tutto e messo tutto nel corridoio nonostante oggi sia ancora al lavoro, e partirò solo la vigilia di Natale. Ho preparato tutto perché stasera ero sola, e ho fatto con calma, scegliendo con cura le cose.

Ho messo tutta la roba in corridoio e guardando l’armadio e i cassetti più vuoti del solito mi ha assalito la tristezza.

So che appena mi chiuderò la porta alle spalle sarò sola.

E in solitudine affronterò il palco sociale dove recitare la mia me, quella che tutti si aspettano di incontrare.

Blogger e web writer. Non scrivo storie, scrivo di emozioni che tracciano un racconto. Nessun progetto dietro le quinte del blog. Scrivere non per diventare qualcuno, ma solo per essere una che le cose le scrive invece che dimenticarle.
Articolo creato 1003

3 commenti su “E le chiamano feste

Sono curiosa di sapere cosa ne pensi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: