organizzare un viaggio

mi presti il fidanzato?

E succede che a chiacchiere si organizzi un viaggio da fare alla metà di Ottobre per andare in Sud-Africa.
Ascolto, partecipo alla pianificazione, sottolineo però che non è carino da parte mia partire lasciando a casa la piccola iena.
A quel punto materializzo il motivo del coinvolgimento: non un viaggio per donne sole, emancipate, che vogliono divertirsi a modo loro.
Anzi: un viaggio discretamente pericoloso.

Cito: – “appena arrivate in aeroporto ci consegnano la macchina e bisogna muoversi velocemente in strade sconosciute e con la guida a destra, vorrai mica lasciare a casa l’unico uomo che può guidare? –

Sempre loro.

Ho un lavoro vero di cui non parlo mai, preferendo definirmi blogger e web writer
Articolo creato 980

Sono curiosa di sapere cosa ne pensi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: