metti una sera con le geek girl

geek girl dinner

Sono circa tre anni che in rete imperverso con un avatar a cartone animato nascosta dietro lo schermo del mio pc. Poche immagini e non per una strategia studiata. Semplice riservatezza. Soprattutto quando si parla della mia immagine. Perchè ho sempre quella idea per cui le persone che mi conoscono devono apprezzarmi per quello che sono e non per come appaio.

Ieri sera ho deciso di stravolgere la mia natura introversa e buttarmi nella mischia della GGD di Bologna.

C’è voluta una mezz’ora e un bayles con ghiaccio per decidermi a varcare la porta dell’evento, e almeno altri tre bicchieri di vino per non scappare via prima. In realtà ci ho anche provato, ma su610 che mi ha accompagnata ha fatto in modo di trattenermi.

La maggior parte si conoscevano fra loro, si salutavano abbracciandosi e baciandosi. Non mi sono sentita esclusa nel senso negativo del termine, l’aria intorno aveva un sapore di condivisione. Io però non conoscevo nessuno e quindi ho stretto un po’ di mani e ascoltato un po’ di nomi. E oggi cerco in rete quei nomi cercando di associarli al loro nick. Impresa difficile, anche io sul mio adesivo (diligentemente appiccicato sul vestito) avevo il mio nome vero. E mie foto in giro non ce n’è.

La serata è volata via, fra chiacchiere serie e semi-serie, presentazioni che adesso so si chiamano speech (e d’ora in poi li chiamerò sempre così), e cibo e vino e allegria.

DSC_1179

Senza saperlo la frase geek rischiesta per la registrazione all’evento è finita in una gara dove vinceva chi aveva più voti. La mia non è risultata la migliore, ma si è comunque meritata di portarsi a casa questo libro.

Grazie ragazze. Bella serata.

Blogger e web writer. Non scrivo storie, scrivo di emozioni che tracciano un racconto. Nessun progetto dietro le quinte del blog. Scrivere non per diventare qualcuno, ma solo per essere una che le cose le scrive invece che dimenticarle.
Articolo creato 1002

3 commenti su “metti una sera con le geek girl

Sono curiosa di sapere cosa ne pensi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: