le mani sulla città

le mani sulla città

Ero molto indecisa se era o meno il caso di far sapere a chi passa di qua, che se io fossi napoletana, di questo spot mi vergognerei.

Continua la delegittimazione da parte di questo governo di un sud migliore di quello che si vuole far credere. L’immagine di una Napoli (e per estensione di un intero sud Italia) distesa su di un cumulo di spazzatura, che dorme, arresa, senza nessuna spinta a risolvere la sua situazione.
E poi la svegliano tante mani che ripuliscono tutto senza che lei muova un dito.

Lo spot l’ho visto per la prima volta stasera e ne sono rimasta delusa, schifata. Quello stesso sud che ha aiutato questo governo a prendere il potere viene adesso dipinto immobile, incapace, inetto.

O è solo un modo di ricordarle che è in debito?

Photo by Pier Luigi Valente on Unsplash

Blogger e web writer. Non scrivo storie, scrivo di emozioni che tracciano un racconto. Nessun progetto dietro le quinte del blog. Scrivere non per diventare qualcuno, ma solo per essere una che le cose le scrive invece che dimenticarle.
Articolo creato 1002

8 commenti su “le mani sulla città

  1. Questo spot è sconcertante…
    e cmq è l’ultima la risposta esatta,
    vogliono che ci sentiamo in debito…
    ma che andassero a f…
    (scusa il francesismo…)
    Bk

    1. #bk ma tu lo avevi visto? su youtube sembra sia caricato già da un mese, io l’ho incrociato solo ieri…e ne avrei volentieri fatto a meno.

Sono curiosa di sapere cosa ne pensi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: