Cadavere squisito in rete

cadavere

Una nuova ricetta per movimentare i segni lasciati dall’anima su un foglio di carta.
Basta scrivere da uno a dieci versi e inviarli qui [aggiornamento: il blog che ha lanciato il contest non esiste più]. Il risultato finale sarà randomizzato verso per verso, mescolando con un programma apposito tutti i contributi realizzati e sarà pubblicato su Parole, immagini, gesti, allo scadere del contest.

Io ho partecipato con questa:

Il vento soffia forte
scompigliando tutto
facendo roteare in mulinelli
invisibili
le foglie e i fogli
appallottolati
e buttati
pieni di appunti
di vita

Blogger e web writer. Non scrivo storie, scrivo di emozioni che tracciano un racconto. Nessun progetto dietro le quinte del blog. Scrivere non per diventare qualcuno, ma solo per essere una che le cose le scrive invece che dimenticarle.
Articolo creato 1002

Sono curiosa di sapere cosa ne pensi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: