Ancora circo

circo aziendale

Questa volta non mi fregano. Considerata l’occasione, che metteremo sull’asse x, e la variabile delle persone, che metteremo sull’asse y, il vestito da indossare dovrà essere direttamente proporzionale all’idea che voglio dare di me.
E visto che l’ultima volta ero altamente impreparata, mi sono data una mossa.

In anteprima quello che indosserò al pranzo aziendale.

Scrivo questo post altamente superficiale mentre a Ballarò parlano dell’incidente avvenuto in una azienda metalmeccanica a Torino, dove hanno perso la vita quattro persone, quattro operai. Mentre snocciolano le cifre dei morti di quella che chiamano la morte bianca (mi informerò del perchè la chiamano così). Scrivo un post superficiale sul mio lavoro perchè non sono nessuno per dissertare su una problema così grave.

Photo by Erik Mclean on Unsplash

Blogger e web writer. Non scrivo storie, scrivo di emozioni che tracciano un racconto. Nessun progetto dietro le quinte del blog. Scrivere non per diventare qualcuno, ma solo per essere una che le cose le scrive invece che dimenticarle.
Articolo creato 1002

Sono curiosa di sapere cosa ne pensi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: