the happy family

happy family

Inutile dirlo: è una serata di merda.

Tanto quando non ci pensi tu, qualcun altro te lo ricorda.
E quel qualcun altro [guarda caso] è la tua famiglia.

Al fratellino a cui per ora sembra sfumata un’opportunità lavorativa, che gli impedisce di spiccare il volo dal nido e di fatto lo inchioda un altro po’ alle gonnelle di mammà, la mamma chioccia ha suggerito il paragone della sorella grande, che se ne è andata di casa e ha trovato lavoro, che lo può fare anche lui, andare dalla sorella e cercarsi un lavoro.

Risposta dell’adorato fratellino: perchè credi che lei sia contenta?

Ok, ve lo siete detto, ma c’è bisogno di raccontarmelo?

Pim Chu

Blogger e web writer. Non scrivo storie, scrivo di emozioni che tracciano un racconto. Nessun progetto dietro le quinte del blog. Scrivere non per diventare qualcuno, ma solo per essere una che le cose le scrive invece che dimenticarle.
Articolo creato 1003

Sono curiosa di sapere cosa ne pensi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: