Il mangiadischi

mangiadischi anni 70

A Pasqua sono andata a trovare i miei e come sempre ne approfitto per portare nella mia nuova casa cose che mi sono appartenute.

In fondo sono una romanticona nostalgica.

Questa volta è toccato a questo mangiadischi, credo sia un regalo fatto a mia sorella, ma avendo pochi anni di differenza è come se fosse anche mio.

Ricordo i pomeriggi passati in piedi sul letto di sopra del letto a castello che faceva da palco, con in mano un mega pennarellone della CARIOCA (il mio sempre rosso) a cantare a squarciagola tutti i successi del momento.

Ovviamente ho anche uno scatolone pieno di 33/45 giri, che però ora giace in garage in attesa di un po’ del mio tempo. Non è perfetto, ma ho già trovato chi me lo può rimettere a nuovo.

Non vedo l’ora di risentirlo suonare.

Blogger e web writer. Non scrivo storie, scrivo di emozioni che tracciano un racconto. Nessun progetto dietro le quinte del blog. Scrivere non per diventare qualcuno, ma solo per essere una che le cose le scrive invece che dimenticarle.
Articolo creato 1002

Sono curiosa di sapere cosa ne pensi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: