un bacio

Un bacio, la vita raccontata attraverso gli occhi degli adolescenti

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Cose da blogger, Cose da mamma

L’estate è sempre stato quel periodo dell’anno in cui guardo film fino a notte fonda. In una serata sono capace di infilarne anche tre, uno dietro l’altro, e con l’arrivo di Netflix in casa, la cosa non poteva che peggiorare. E insomma, un paio di sere fa decido di guardare il film Un bacio, attratta […]

sensi di colpa delle mamme

Questo non è un post sui sensi di colpa delle mamme

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Cose da blogger, Cose da mamma

Questo non è un post sui sensi di colpa delle mamme. E nemmeno un post di giudizio e di critica verso le donne. Lo scrivo dando un calcio alla SEO, facendo una linguaccia a Yoast, e fregandomene di piani editoriali e orari migliori di pubblicazioni. Questo post lo scrivo come scrivevo una volta, per dare […]

visual storytelling

Visual Storytelling: due giorni intensi di formazione e carichi di emozione

Pubblicato il 3 commentiPubblicato in Cose da blogger

Sono rientrata da qualche giorno dal Visual Storytelling Days e non so nemmeno da che parte cominciare a raccontare quella che per me è stata una esperienza di formazione insolita. In programma 18 interventi diversi, una due giorni serratissima, che mi ha tenuta incollata alla sedia, e mi ha fatto riempire pagine di appunti. Una […]

mestiere di scrivere

Il mestiere di scrivere. Un libro di Raymond Carver

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Cose che leggo, Cose da blogger

Il mestiere di scrivere di Raymond Carver  è un libro con dentro un po’ di tutto: pezzi di lezione, testimonianze, ricordi dello scrittore. Tutte queste cose insieme tracciano un percorso in cui la scrittura è protagonista. Un manuale di un centinaio di pagine, di facile e avvincente lettura. Se c’è una cosa che ho imparato […]

sindrome dell'impostore

La sindrome dell’impostore applicata alla scrittura

Pubblicato il 3 commentiPubblicato in Cose da blogger

Fatemi un complimento e mi farete felice per circa trenta secondi. Questo è il tempo prima che la mia insicurezza mi sussurri all’orecchio che forse quel complimento non è proprio disinteressato. O che addirittura la sindrome dell’impostore, di cui sono certa di soffrire, non mi convinca che il complimento viene da una persona che non […]

scuola holden

Ho seguito un corso di scrittura creativa alla Scuola Holden: vi racconto come è andata

Pubblicato il 4 commentiPubblicato in Cose da blogger

Era già da qualche anno che riflettevo sull’opportunità o meno di partecipare ad un corso di scrittura creativa. La prima perplessità era legata all’utilità del corso. Insomma: uno le storie le sa scrivere o non le sa scrivere. Il talento è una cosa innata, su questo non c’è dubbio. Però nel tempo sono arrivata alla conclusione […]