Nati per leggere

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Cose da mamma

Quando è nato il piccolo Niccolò, il comune dove siamo residenti ci ha inviato un biglietto di felicitazioni, congratulandosi per la nascita del nuovo nato, augurandogli il benvenuto, e allegando una brochure informativa dei servizi dedicati ai neo-nati e ai neo-genitori presso il Centro per le Famiglie. Due settimane fa, in occasione della nostra partecipazione […]

Maledetta tecnologia

Pubblicato il 2 commentiPubblicato in Cose che accadono

Anche stamattina sono andata a camminare, ma non ho la foto. Proprio mentre stavo per scattare, il mio adorato IPhone ha esalato l’ultimo respiro. E io che pensavo che il 17% di batteria fosse sufficiente per immortalare il momento, lungo la strada del ritorno, camminando e sbuffando come un trenino a vapore, ho riflettuto su […]

Lettura animata per Piccole Orecchie

Pubblicato il 1 commentoPubblicato in Cose da mamma

I libri mi riempivano il cranio e mi allargavano la fronte. Leggerli somigliava a prendere il largo con la barca, il naso era la prua, le righe onde. (I pesci non chiudono gli occhi – Erri De Luca) Voglio insegnare a Niccolò che oltre alle costruzioni, alle macchinine, alla televisione e alle canzoncine su YouTube […]

La resistenza al cambiamento

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Cose che accadono

Da un certo punto in poi della mia vita, a causa di eventi più o meno disastrosi, che mi hanno lasciata a pezzi e dolorante, sono diventata una di quelle persone resistenti al cambiamento. Ogni cosa dentro e fuori di me doveva innanzitutto essere come decidevo, e soprattutto non doveva cambiare. Nel tempo ho cercato […]

Carnevale e la storia di Pik Badaluk

Pubblicato il Lascia un commentoPubblicato in Cose da mamma

Questo post avrei potuto intitolarlo: cosa non si fa per amore del proprio figlio. Parteciperò alla recita scolastica che si terrà all’asilo nido in occasione del Carnevale, in cui insieme alle tate e ad altri genitori, porteremo in scena la storia di Pik Badaluk. Non conoscevo questa storia: pubblicata per la prima volta nella sua […]