la sesta generazione

Pubblicato il Pubblicato in Cose che accadono

ci sono voluti 8 mesi, 5 telefonate,  di cui una costata 15 euro, e tanta pazienza. all’inizio doveva essere solo una sostituzione. e io già mi vedevo a restiture il mio ipod nano bianco, graffiato e sporco, per farmelo sostituire con uno identico, ma nuovo.

e invece.

il rappporto prezzo e potenzialità è assolutamente sproporzionato. l’ipod di sesta generazione fa quello che avrebbe dovuto fare un ipod prima che inventassero l’ipod4:

1) ci si ascolta la musica.

2) ha la radio. e quindi ci si ascolta la musica.

e basta.

e il fatto che mi sia arrivato gratis, direttamente a casa, lo rende semplicemente fantastico.

ora ho un ipod per ascoltare la musica e basta. pesa poco. sta in tasca. e io continuo la mia collezione.

2 pensieri su “la sesta generazione

  1. il bello della Apple: il mio primo Iphone non andava. contatto l’assistenza, in 2 giorni mi inviano un pacco con cui rispedirlo in Olanda (sic!) e dopo ulteriori 5 giorni torna il pacco con un NUOVO Iphone, ed io che mi aspettavo come te il mio riparato…… 😀

  2. capisco quelli che la Apple non la sopportano, ma come customer care sono il numero uno.
    [prof. non so come mai, ma eri finito nello spam]

Sono curiosa di sapere cosa ne pensi