Rimanendo in tema sky

Pubblicato il Pubblicato in Cose che accadono, Cose di cinema

La crisi non ci tocca, la recessione non ci sfiora neanche lontanamente, l’Italia è un paese solido.
Questo quello che passa in televisione come messaggio.
Non si parla di niente altro.

Scusate…avevo dimenticato il grande problema degli italiani: aumenta il canone Sky.
Chè ancora non l’hanno detto, ma l’iva qualcuno la dovrà pur pagare a Murdoch, povero miliardario in canna.
Signor Murdoch stia tranquillo: da quando ieri sera è partita la serie Lost Room difficilmente mi convinceranno a rinunciare al suo servizio.
E poi in primavera aspetto (in ordine di godimento) Lost, Dexter, C.S.I. Las Vegas (in ultima analisi, ma solo perchè come tutti i rapporti che durano da un po’ di tempo c’è sempre il piacere di stare insieme, ma non l’eccitazione dei primi appuntamenti).

4 pensieri su “Rimanendo in tema sky

  1. Ora devo scaricarmelo Lost Door lo sai? Già mi hai contagiato con Dead Like me… ho quasi finito la prima serie sai? 😀
    Invece Chuck lo hai visto?

  2. bk fidati anche stavolta, l’idea di base è molto coinvolgente. e comunque essendo una mini serie spero che non si abbassi la tenzione iniziale.
    invece chuck non l’ho visto…cercherò di rimediare.

Sono curiosa di sapere cosa ne pensi