Al diavolo piace vestire bene

Pubblicato il Pubblicato in Cose che accadono

4 ore al Fidenza Village sono bastate per scatere il mio istinto represso allo shopping sfrenato. 4 ore fra vetrine, negozi e camerini.
Appena arrivata devo dire che l’ho trovato più accogliente dell’outlet di Mantova, dove di solito mi riservo di scorrazzare bancomat alla mano.
Mantova ha l’aspetto di un paese messicano immaginato da Quentin Tarantino, e sotto il sole c’è da prendersi una bella cotta. Fidenza invece assomiglia al castello delle fiabe di Eurodisney, con tanto verde e tanta ombra.
Ma sui negozi ho rimpianto il Fashion District.
La delusione più grande è stato il negozio Guess, unico vero motivo che mi ha portato fino a Fidenza. Mi aspettavo qualcosa di meglio che borse dalla linea vecchissima e vestiti che sembravano appena usciti dal cassonetto delle elemosine a prezzi poco vantaggiosi.
La vera sorpresa è stato trovare il negozio Phard, marca dei desideri delle adolescenti che come me guardavano Non è la Rai e Ambra con il suo zainetto. Ed è qui che ho fatto la spesa più consistente.
E poi finalmente la borsa della mia estate. Dopo aver scartato categoricamente Guess e Furla, che ha una linea che sa di antico, ho optato per una Coccinelle di tela a fiori, rifinita in marrone, con dentro dell’ecru, del verde, del blu e del nero.
Purtroppo niente scarpe. Le ho poi prese da Bata, solo per concludere il tutto.
Da questo esperimento ho capito che è meglio spendere tanto e tutto insieme che poco alla volta nei posti più disparati. Soprattutto, considerato che “non posso controllare la percezione che hanno di me gli altri, ma posso controllare la percezione di me che voglio dare”, preferisco spendere poco ma bene, piuttosto che poco in un posto da poco.
C’è stato un tempo in cui credevo di poter ottenere tutto quello che volevo, ora sono in una fase in cui cerco di ottenere tutto quello che posso.
Prossima tappa shopping: i saldi estivi.

5 pensieri su “Al diavolo piace vestire bene

  1. qnd io ed xXx andiamo a fare shopping ed entriamo in negozio ci guardano come se fossimo alieni…… ops…..
    un po’ di shopping con te e da provare secondo me.

  2. Mi hai fatto venir voglia di shopping, se mi va bene domani è la volta buona!
    Ciao ciao

  3. juliet fare dello shopping con me? una meravigliosa idea. ma sono molto molto molto critica e pignola. ti ho avvista ^___^

    elisa, fare shopping fa bene. anzi benissimo. consigliato.

  4. piaciuto il concertone del 1° maggio? ora the caldo, un po’ di propoli e tanto tanto riposo.

Sono curiosa di sapere cosa ne pensi