Il pc in cucina

Pubblicato il Pubblicato in Cose che accadono


Meraviglia della tecnologia, l’impianto wi-fi è arrivato anche a casa mia.
Trattasi di meravigliosa scatoletta con due antennine che spargono linea internet nell’aire rendendo possibile la connessione anche seduti al water.
Così adesso la postazione è libera da un ulteriore filo dopo l’adozione di mouse e tastiera wireless.
Il portatile lo porto a spasso fra camera da letto, bagno e salotto.
Ma la vera innovazione è aver trovato posto all’eeepc sul bancone da lavoro di cucina.
Fra un gamberetto e l’insalata, snobbo la televisione e cerco la vera informazione in internet.
Leggo i miei blog preferiti o passo su anobii.
Potrei cercare ricette su internet e cucinarle in diretta senza scomode stampe.
O potrei mettere on-line corsi di cucina registrando le mie performance ai fornelli.
Meglio: corsi di cucina in diretta. Antonellina attenta: sto arrivando.

4 pensieri su “Il pc in cucina

  1. Sono pienamente d’accordo anche se forse ci rende un po’ troppo dipendenti dal pc il fatto di poter usarlo in ogni spazio della casa!
    Stò aspettando che il segnale arrivi anche in camera da letto, per stare un po’ piu comoda alla mia scrivania…

  2. in effetti sul letto a gambe incrociate dopo un po’ serve l’aiuto di una gru per alzarsi, e se appoggi il pc sul letto o va a fuoco il piumone o si incricca il collo. decisamente meglio la scrivania in camera.

Sono curiosa di sapere cosa ne pensi