L’isola e i viaggi

Pubblicato il Pubblicato in Cose che accadono


A quanto pare la mamma di Nicola Canonico sta raggiungendo l’Honduras (fonte: mia madre).
Ed ecco come una banale telefonata per aggiornarsi del più e del meno diventa la conferma che andare via da casa molto presto è stata la cosa migliore che potessi fare.
– E tu? Quando ci vai in Honduras all’Isola dei famosi?-
Stai scherzando, vero mamma? E’ una domanda retorica, di quelle prove di significato.
-Sai mamma, io ho tante aspirazioni nella vita, e partecipare all’Isola dei famosi non compare nella lista.-
– Chi non vorrebbe partecipare. In paese non si parla d’altro, ci sono un’altra volta manifesti ovunque per far votare e farlo rimanere dentro al gioco-
Mamma, allora insisti. Per me è degno di stima non chi si fa un bel viaggetto dietro compenso per puro svago, ma chi si fa un bel viaggetto in qualche missione umanitaria. Se vogliamo rimanere in tema di viaggi.
E poi ti pare che stia facendo una bella figura con quell’aria da primate, la dialettica di un bambino delle elementari e il modo di fare di un adolescente con il testosterone che fa le prove generali per le prime uscite pubbliche?
Ti ricordo che mentre lui aiutato da papà lavorava in banca io la cosa migliore che ho trovato è stato un posto in una pasticceria. E quando ha deciso di abbandonare per seguire il suo sogno, che lo raccontano tutti e non se ne può più, non credo che sua madre abbia dato vita allo spettacolo che hai fatto tu quando ho comunicato la mia intenzione di andare via: finestra aperta, pianti, urla e la minaccia di buttarti di sotto perché la figlia ingrata stava partendo.
Solo in un paese piccolo come quello in cui mi avete portato ad abitare certe logiche possono funzionare in così larga scala. Vantarsi dei propri figli per brillare di luce riflessa senza fermarsi a riflettere se l’esempio che sta dando sia degno di tale nome o meno. Ma non è colpa mia se non sai ripetere dove lavoro e le tue amichette ignoranti non sanno di cosa si tratta.

5 pensieri su “L’isola e i viaggi

  1. sulle frustate sono molto d’accordo. sulla mia partecipazione ad un reality, a parte che non mi prendono, non mi propongo neanche.

  2. una volta ho detto a mia madre:
    se mi vedi in televisione è perché non ho trovato un cazzo da fare della mia vita!

    quindi cara marlene sono d’accordo con te…la tv, e soprattutto i reality sono impensabili.

  3. Una volta un amico m’ha detto: un vero uomo si creda da solo fortuna e rispetto…. e io aggiungerei: non di certo sull’Isola dei Fetusi!

Sono curiosa di sapere cosa ne pensi