E dopo l’i-pod che non tocchi al’i-phone

Pubblicato il Pubblicato in Cose che accadono



Magari potessi stringere fra le mie grinfiette anche questo stupendo pezzo tecnologico targato Apple. Ci starebbe proprio bene vicino vicino al mio i-pod nero. Già li vedo a inciuciare dentro la mia borsa.
E poi: vinto una volta non è detto che non possa capitare nuovamente.
The Apple Lounge mette in palio l’ambitissimo gadget dell’anno. Per partecipare basta parlarne, citarli, inserire commento e link al post.
Incrociare le dita, provare quel rito voodoo imparato tanto tempo fa e mai utlizzato, sgozzare un gallo, ballare nuda intorno al fuoco in una notte di luna piena, dove per l’occasione avrete riunito 12 vergini.
Che dite? Può bastare? Un’ultima cosa, cliccate qui:
iPhone

11 pensieri su “E dopo l’i-pod che non tocchi al’i-phone

  1. Io ho un cellulare che cade a pezzi.. Ma sto aspettando anche io l’arrivo di questa meraviglia…. Spero per Natale di poterlo stringere tra le mie manine…
    Non ci provo neppure.. sono sfigatella io…
    IN BOCCA AL LUPO COMUNQUE…
    E…GRAZIE PER LA VISITA!!

  2. il lupo (poveretto) crepi … vienimi a trovare quando vuoi, io da te torno sicuramente. a presto

  3. Non mi interessa l’iphone, ma stavo consultando il lunario per assistere al rito propiziatorio con la storia della danza nuda e delle vergini… ovviamente a scopo esclusivamente scientifico 😉

  4. non devono inciuciare! di fatto l’iPhone dovrebbe essere anche un iPod…o qualcosa del genere…quindi ne basta uno!!
    Ma alla fine mi domando…ma il telefono, non serve a telefonare?!! 🙂

  5. Il 13 dicembre 2007 “Non Rassegnata Stampa” http://www.nonrassegnatastampa.it compie un anno. 100 puntate di video satirici, liberi, indipendenti e senza censura. Per l’occasione stiamo organizzando una diretta web di 24 ore per rivivere gli avvenimenti del 2007 e lanciare un indomito 2008. Un’esperienza estrema di satira,comicità, irriverenza, ironia, musica e perversione per ricordarci che con la volontà, la passione e l’impegno è possibile immaginare qualcosa di diverso. Se anche tu vuoi parlare di un’iniziativa, presentare un progetto o fare una denuncia ti aspettiamo in studio nello spazio “interviste senza filtro”, via skype per i “fuori sede”, con una mail per i “sedentari”. Un’intera giornata dedicata a tutti noi che non ci rassegnamo ad una realtà mediatica distorta e artisticamente depressa. Non ti chiediamo contributi in denaro ma spirito d’iniziativa e creatività per aiutarci a pubblicizzare questa scommessa di 1440 minuti in diretta, che potrai trasmettere anche sul tuo blog. Ogni giorno sul sito http://www.nonrassegnatastampa.it troverai un aggiornamento sullo stato dei lavori e attraverso lo spazio commenti potrai darci suggerimenti ed adesioni. Filippo Giardina & Mauro Fratini

  6. Ciao Marlene,

    lo staff di The Apple Lounge ti ringrazia per aver partecipato al nostro contest. Il tuo link è stato accettato. Per informazioni sull’estrazione puoi venirci a trovare di nuovo o abbonarti al feed: http://feeds.feedburner.com/Theapplelounge

    In bocca al lupo!

    Ps Il tuo sito è mooolto carino Mi sono fermato a leggere un po’ di articoli. Avevo avuto la stessa sensazione con l’episodio del Dr. House…
    Alex

  7. sul blog evaystyle.com in palio nel contest in corso c’è un bel samsung omnia da 8GB…
    provaci 😉

Sono curiosa di sapere cosa ne pensi